Beauty

Beauty

17 marzo 2017

Una biblioteca in bottiglia

byredo-biblioteque

Alcuni giorni fa leggevo questo articolo del New York Times sul profumo dei libri antichi e rari, delle biblioteche e di come quasi tutti noi lo associamo a ricordi positivi. Annusare i libri, che attività meravigliosa. Che di solito ama chi naturalmente ama i libri stessi e la lettura. E poi scopro Bibliothèque. Il nuovo eau de parfum Byredo. Che ha imbottigliato l’atmosfera vibrante dei vecchi libri, di pagine e copertine posate su scaffali di legno scuri. Un profumo con un nome ed evocazioni decisamente affascinanti.

In realtà Bybliothèque nasce come candela di cera nera per l’ambiente, è una delle più amate della maison Byredo. Che viste le numerose richieste è stata trasformata ora anche in profumo. In edizione limitata però.

Notetesta: pesca, prugna; cuore: viola, peonia; fondo: patchouli, pelle, vaniglia.

È un profumo piuttosto dolce, che a mio avviso ha qualcosa di gourmand, perciò se vi piace il genere provate ad annusarlo. Lo trovate nei Bar à Parfum Olfattorio.

byredo-biblioteque-1

byredo-biblioteque-2

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

    facebooktwittergoogle_pluspinterest

TAGS:

One comment

  1. Ciao cara. Il mio amore per i profumi di Byredo oramai è radicato. Questo l’ho provato anch’io e devo dire che non mi dispiace affatto… Buona giornata!

    La Zietta Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *